14 Febbraio 2023

Come tradurre un testo finanziario?

Categoria: News da Way2Global

Solo un traduttore professionista sa come tradurre un testo finanziario. Potrebbe sembrare un’affermazione altezzosa, eppure corrisponde alla realtà dei fatti.

Svolgere una traduzione finanziaria è un compito tutt’altro che semplice. Affidarsi al fai da te, a un conoscente madrelingua o a Google Traduttore non è la scelta giusta per salvaguardare il proprio business.

Tradurre con superficialità o inesattezza un testo finanziario può avere gravi ripercussioni in termini economici e legali. Scegliere un termine piuttosto che un altro può travisare il significato di una frase e, di conseguenza, influenzare le decisioni che scaturiscono dalla consultazione del documento.

Per tradurre un testo finanziario in modo impeccabile occorrono due requisiti: conoscere alla perfezione da una parte le lingue e dall’altra i termini specialistici del settore.

Way2Global: la tua risposta per tradurre un testo finanziario. Da più di 30 anni supportiamo i maggiori player del settore con le nostre traduzioni finanziarie.
Scopri di più

Conoscenza della lingua

La conoscenza della lingua è conditio sine qua non per svolgere qualsiasi tipologia di traduzione.

Com’è facilmente intuibile, tradurre un testo così complesso e delicato come un documento finanziario richiede una preparazione linguistica di altissimo livello. Ma come si misurano i livelli di conoscenza delle lingue?

La risposta la si trova nel Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue, noto anche come QCER, che individua sei diversi livelli di conoscenza linguistica:

  • A1 – Principiante;
  • A2 – Elementare;
  • B1 – Intermedio;
  • B2 – Intermedio/alto;
  • C1 – Avanzato;
  • C2 – Esperto.

Va da sé che per tradurre un testo finanziario occorre essere esperti, quindi avere un livello di conoscenza della lingua top di gamma.

Occorre inoltre tenere presente che nel mondo della traduzione è norma deontologica consolidata assegnare ai traduttori professionisti solo traduzioni verso la propria lingua madre. Questo significa che un traduttore madrelingua italiano con un livello di conoscenza C2 dell’inglese può tradurre testi solo dall’inglese in italiano, e non vice versa.

Si tratta di una buona prassi atta a garantire la qualità del risultato finale, difatti è noto che la sensibilità linguistica, la padronanza e la capacità di esprimersi nella propria madrelingua è ineguagliabile rispetto ad altri idiomi.

Purtroppo (o per fortuna) per tradurre un testo finanziario non è sufficiente conoscere una lingua da esperto, bisogna anche essere in grado di trasporre il testo di partenza in modo da renderlo fluente, affidabile e perfettamente comprensibile all’utente finale. Un risultato che si ottiene solo se le premesse sono estensiva formazione ed esperienza nel campo della traduzione.

Con una laurea in traduzione si possono acquisire infatti le conoscenze e le tecniche necessarie per lavorare in modo adeguato con una o più lingue, mentre è solo con l’esperienza che si può accrescere e consolidare la capacità di tradurre con perizia le intenzioni veicolate dalle parole.

A questo punto ci si potrebbe chiedere se i requisiti visti fin qui siano sufficienti per tradurre un testo finanziario. La risposta è no, non sono sufficienti. Una traduzione finanziaria implica anche la padronanza del gergo specialistico in uso nel settore, abilità che possiede solo una ristretta cerchia di professionisti.

L’importanza dei termini settoriali

Ogni ambito specialistico è popolato di termini settoriali che sostanziano un gergo tecnico specifico usato dagli addetti ai lavori e spesso sconosciuto ai profani. Anche il settore finanziario ha il suo lessico specialistico, per questo tradurre un documento finanziario presuppone un’approfondita conoscenza e familiarità con la terminologia, i principi e le normative contabili e fiscali specifiche del comparto, primi fra tutti gli Standard internazionali come gli IFRS (International Financial Reporting Standards) o i GAAP (Generally Accepted Accounting Principles).

Per tradurre un testo finanziario occorre dunque rivolgersi a un traduttore professionista specializzato che abbia formazione nel settore finanziario, oltre a una comprovata esperienza nella traduzione di documenti di tale tipologia, senza tralasciare un aggiornamento continuo e costante sulle novità del settore.

I testi finanziari abbondano di concetti e termini tecnici la cui trasposizione in un’altra lingua non è sempre immediata né univoca. Essendo l’inglese la lingua per eccellenza del finance, spesso gli anglicismi vengono conservati invariati nella traduzione perché non hanno ancora un corrispettivo ufficiale in altre lingue.

In altri casi si può ricorrere a perifrasi per esprimere uno stesso concetto, ma la scelta da operare varia di volta in volta in base a una serie complessa di fattori, tra cui la presenza di eventuali limiti di spazio da rispettare.

Da tutte queste considerazioni si evince dunque come tradurre un testo finanziario sia un compito delicato da non affidare al caso. Per scongiurare rischi, è decisamente più sicuro rivolgersi a traduttori professionisti.

Traduttori professionisti

traduttori professionisti sono gli unici a sapere come tradurre un testo finanziario nel modo più adeguato e funzionale allo scopo cui presiede.

I traduttori professionisti possiedono infatti tutte le caratteristiche per svolgere il lavoro a regola d’arte:

  • Livello C2 in due o più lingue di lavoro;
  • Laurea in traduzioni o similare;
  • Master o corsi di specializzazione in ambito finanziario;
  • Esperienza sul campo come traduttori finanziari.

Molti di loro inoltre hanno alle spalle una carriera pregressa nel settore finanziario. In Way2Global ad esempio collaboriamo con traduttori ex analisti finanziari, pertanto conoscono molto bene la materia oggetto delle traduzioni che svolgono.

Non ultimo, va detto che se la preparazione e l’esperienza dei traduttori professionisti assicura una traduzione finanziaria di qualità, l’impiego degli strumenti digitali di frontiera messi a disposizione dalla Language Industry consente anche di abbattere i tempi di traduzione e consegna del prodotto finale. Una combinazione perfetta per rispondere alle necessità di qualità e urgenza degli operatori finanziari.

In Way2Global abbiamo tutto ciò che serve per fornire un servizio di traduzione finanziaria veloce e di qualità. Collaboriamo con un team di traduttori madrelingua specializzati nel settore finanziario conformi a tutti i requisiti di cui sopra. Ci avvaliamo di strumenti tecnologici allo stato dell’arte e di un’organizzazione interna della massima efficienza per svolgere traduzioni finanziarie in tempi rapidi, rispondendo alle richieste di urgenza che spesso provengono dal mondo finanziario.

Per saperne di più sui nostri servizi o per richiedere un preventivo, compila il modulo contatti, saremo lieti di collaborare con te.

Contatti

Richiedi Informazioni


    Laura Gori è Founder e CEO di Way2Global, agenzia di traduzioni dall’anima Benefit, oltre che startup femminile. Dopo trent’anni alla guida di una piccola multinazionale della localizzazione, Laura ha deciso di ricominciare daccapo e di fondare Way2Global per fare impresa a beneficio della società e dell’ambiente, oltre che della crescita aziendale. Fervente paladina di Benefit Corporation e delle istanze di empowerment femminile, Laura coglie ogni occasione per diffondere consapevolezza su questi temi e contribuire all’affermazione di un’economia più giusta, egualitaria e sostenibile per tutti.
    Articoli correlati
    Come tradurre il bilancio d’esercizio in inglese?

    Tradurre il bilancio d’esercizio in inglese è una scelta che impatta sulle opportunità di crescita dell’azienda, pertanto non va sottovalutata. Essendo uno dei documenti che traduciamo con […]

    Leggi di più
    Best practice 2023: il meglio della rendicontazione non finanziaria

    Si è svolta anche quest’anno la Conferenza sulle best practice italiane di informazione non finanziaria, evento organizzato da Fondazione O.I.B.R. in collaborazione con Assobenefit, Mercurio GP e […]

    Leggi di più
    Traduzione referto medico: la guida completa

    Il referto medico è tra i documenti più delicati e sensibili che ci vengono affidati in traduzione, ed è per questo motivo che occorre particolare rigore e competenza per […]

    Leggi di più
    Medical writing o traduzione medica?

    Medical writing e traduzione medica sono due servizi ben distinti, eppure spesso vengono confusi, e ci capita di ricevere richieste di medical writing per casistiche che […]

    Leggi di più
    Etichette dei farmaci: perché ricorrere alla traduzione professionale

    Le etichette dei farmaci sono uno strumento essenziale per garantire un corretto utilizzo dei medicinali, motivo più che sufficiente per preferire la traduzione professionale, servizio ben più affidabile e […]

    Leggi di più
    Marketing medico: servizi linguistici a disposizione

    Il marketing medico è una branca del marketing che promuove prodotti e servizi sanitari anche oltre i confini nazionali, ecco perché a volte richiede il ricorso a servizi linguistici. […]

    Leggi di più