24 Maggio 2023

Tradurre testi medici

Categoria: News da Way2Global

Tradurre testi medici è un’attività cruciale per tutelare la salute delle persone, pertanto merita la stessa attenzione e cura di qualsiasi altra mansione afferente il settore medico.

Benché possa sembrare un’affermazione iperbolica, per capire quanto sia importante tradurre testi medici in modo corretto, è sufficiente prendere in considerazione le possibili conseguenze di una traduzione imprecisa.

Un foglietto illustrativo tradotto in modo superficiale può causare l’assunzione scorretta di un medicinale, con effetti indesiderati sulle condizioni di salute del paziente. Lo stesso vale per i manuali a corredo dei dispositivi medici che, se tradotti in maniera imperfetta, possono comportare un errato utilizzo del presidio medico, con serie ripercussioni per il paziente. O ancora, basti pensare a come un’impropria traduzione di un articolo medico potrebbe pregiudicare la condivisione di informazioni preziose per lo sviluppo della medicina in senso lato.

È la consapevolezza di queste conseguenze che spinge coloro che hanno a cuore la salute delle persone a chiedersi come tradurre testi medici in modo corretto. Ma, prima di rispondere a questa domanda, cerchiamo di sciogliere un dubbio che potrebbe sorgere legittimo quando si tratta di tradurre testi medici.

Scegli le nostre traduzioni mediche Col nostro team specializzato traduciamo qualsiasi tipologia di testi medici
Scopri di più

Cosa si intende per testi medici

Prima di analizzare le caratteristiche di una buona traduzione medica, occorre fare chiarezza su cosa si intende per testi medici. Questa categoria di testi ricomprende infatti un’ampia gamma di documenti molto diversi tra loro.

Sebbene i criteri di categorizzazione siano molteplici, per chi come noi si occupa di traduzioni professionali la distinzione principale afferisce al destinatario finale, dunque distinguiamo i testi medici in due categorie:

  • testi rivolti ai pazienti;
  • testi rivolti ai professionisti del settore medico.

Pazienti e professionisti sono due categorie di lettori molto diverse tra loro per competenze mediche, modalità di consultazione del documento, livello di coinvolgimento emotivo e molti altri fattori, pertanto un testo medico destinato a un paziente non può essere tradotto come quello destinato a uno specialista.

La traduzione di testi medici rivolti ai pazienti richiede un linguaggio semplice che tenga conto del livello di conoscenza e competenza medica del lettore, che ovviamente è molto più approssimativo rispetto a quello dell’autore. Questo significa che nulla va dato per scontato, è opportuno preferire parole di uso comune ai tecnicismi, esplicitare parole o concetti complessi qualora non sia possibile evitarli, ricorrere a frasi brevi, elenchi puntati, e tutti gli accorgimenti che possano agevolare la lettura e la comprensione del testo.

Questa logica va applicata indistintamente a tutti i testi medici che si rivolgono ai pazienti, quindi a documenti quali:

  • foglietti illustrativi;
  • pubblicità sanitaria;
  • materiale informativo sui dispositivi medici;
  • materiale pubblicitario sui dispositivi medici;
  • documenti di consenso informato;
  • articoli divulgativi.

La logica cambia per i testi medici destinati ai professionisti sanitari. In questo caso l’impiego di un linguaggio specializzato, ricco di tecnicismi, acronimi e abbreviazioni non è di ostacolo, anzi agevola la consultazione.

Tra i testi medici rivolti agli esperti del settore vi sono:

  • cartelle cliniche;
  • referti medici;
  • manuali di dispositivi medici;
  • brochure relative a dispositivi medici;
  • brevetti;
  • riassunto delle caratteristiche del prodotto;
  • documenti per informatori medici e personale sanitario;
  • studi clinici;
  • pubblicazioni scientifiche.

Chiarito cosa si intende per testi medici e quali siano i criteri di categorizzazione usati dai professionisti della traduzione, procediamo col dare una risposta alle domande più frequenti che vengono poste nel momento in cui si renda necessaria la traduzione di testi medici.

Come tradurre testi medici

Tradurre testi medici è un processo molto complesso, che implica un ciclo di lavoro articolato in plurimi passaggi specialistici col coinvolgimento di più figure professionali.

Nella nostra agenzia di traduzioni il processo di traduzione si compone di un minimo di tre passaggi:

  • analisi della richiesta di traduzione e del testo da tradurre;
  • adattamento linguistico e culturale (traduzione o localizzazione);

L’analisi è il momento cruciale da cui dipende la buona riuscita dell’intero processo di traduzione. Essa consiste nell’esame attento e puntuale della richiesta di traduzione pervenuta dal cliente e del testo medico da tradurre (verifica di fattibilità). Le informazioni che devono apparire chiare sono: tipologia di documento, argomento, finalità, autore, e destinatario del documento finale.

In Way2Global questa verifica viene svolta dai Project Manager, linguisti esperti nella gestione di progetti di traduzione di specialità medica, in questo caso. Sono loro a ricevere la richiesta di traduzione e il testo dal cliente e a valutarne attentamente tutte le caratteristiche per costituire il team di risorse più idonee cui affidare l’incarico di traduzione.

Il secondo passaggio del ciclo di lavoro riguarda l’adattamento linguistico e culturale del testo medico, ossia la fase vera e propria di traduzione e localizzazione. Si tratta di due servizi linguistici diversi che tuttavia spesso tendono a sovrapporsi. La semplice trasposizione del testo da una lingua all’altra spesso non basta per garantirne la comprensione all’utente finale. Ogni cultura utilizza canoni, criteri e filtri differenti per leggere e interpretare simboli, numeri, immagini, parole ed espressioni. Per questo motivo oltre a tradurre il testo occorre localizzarlo, cioè adattarlo alla cultura del destinatario del documento finale, così da rendere il testo d’immediata comprensibilità.

Il terzo passaggio riguarda i controlli. Il solo lavoro di un traduttore medico, seppur prezioso, non è sufficiente per garantire la qualità del risultato finale. E benché gli strumenti tecnologici oggi a disposizione del traduttore riducano in misura sensibile l’occorrenza di errori, possono sfuggire sviste o incongruenze residue, che vanno individuate e corrette prima della consegna del testo medico al cliente.

I professionisti che presiedono ai controlli necessari affinché una traduzione medica risulti perfettamente conforme all’originale sono i revisori, che rivedono il testo entrando nel merito del contenuto, i proofreader, che invece si limitano a un controllo di tipo formale, e i Subject Matter Expert (SME), ossia specialisti medici atti ad apportare al testo di arrivo il valore aggiunto della propria competenza verticalizzata.

In aggiunta a tali passaggi, in determinate circostanze si rende necessario aggiungerne altri come la back translation, ossia la ri-traduzione di un testo medico dalla lingua di arrivo a quella originale per confermarne la congruenza, oppure l’impaginazione, laddove la traduzione contribuisca a modificare la lunghezza del testo.

Quanto costa tradurre testi medici

Quanto costa tradurre testi medici?” è tra le principali domande che si pone chi si ritrova a dover gestire tale esigenza. Purtroppo non è possibile rispondere a questa domanda con una cifra esatta, poiché il costo dipende da una serie di fattori quali:

  • lunghezza del testo;
  • lingue di lavoro;
  • tempi di consegna;
  • tipologia di testo.

In Way2Global, se il testo da tradurre è molto lungo, e se ci sono le condizioni, andiamo incontro al cliente applicando una scontistica. Questa condizionalità riguarda l’eventuale presenza di ripetitività nel testo e/o la disponibilità di strumenti tecnici come le memorie di traduzione o i database terminologici. Questi ausili velocizzano infatti il processo di traduzione e, allo stesso tempo, agevolano l’utilizzo coerente dello stesso registro linguistico e tone-of-voice impiegato in altri documenti dello stesso cliente.

Quando si parla di “lingue di lavoro”, si intende sia l’idioma in cui è stato scritto il testo originale sia quello di arrivo in cui viene richiesta la traduzione. Se le lingue interessate sono poco comuni, la scarsa disponibilità e reperibilità di traduttori madrelingua rende il servizio più costoso rispetto alla traduzione nelle lingue più diffuse come l’inglese, che al momento detiene il podio indiscusso come lingua dell’innovazione in campo medico e scientifico.

Il costo di una traduzione medica dipende anche dai tempi di consegna richiesti. In Way2Global ad esempio sono molto frequenti le richieste urgenti che riceviamo e che impongono l’attivazione di una procedura dedicata suscettibile di far lievitare il prezzo finale per via delle misure particolari messe in campo per garantire la traduzione in tempi serrati mantenendo invariato l’alto standard di qualità. La procedura di urgenza prevede infatti l’attivazione simultanea di un team di traduttori medici che richiedono continuo coordinamento e l’introduzione nel ciclo di lavoro di un ulteriore controllo per assicurare uniformità linguistica del testo tradotto.

Non ultimo, il costo di una traduzione medica dipende anche dalla tipologia di documento. Ciascun testo medico richiede infatti un ciclo di lavoro diverso in termini di risorse e professionisti da attivare, attività da svolgere e strumenti da utilizzare.

Il testo pubblicitario di un medicinale ad esempio non è idoneo per la traduzione classica, ma richiede piuttosto un intervento transcreation, servizio che richiede, oltre alle capacità traduttive e alle competenze specialistiche in ambito medico, anche una buona dose di creatività necessaria per ricreare slogan e giochi di parole che risultino comprensibili e d’impatto per il target di riferimento.

E’ in ultima analisi la combinazione di tutti i fattori sopra illustrati a determinare il prezzo di una traduzione medica, anche se è bene chiarire subito che richiedere una traduzione professionale, soprattutto se i documenti hanno a che fare con la salute delle persone, è un investimento che porta con se’ benefici enormi a chi la richiede e a chi ne usufruisce.

A chi rivolgersi per tradurre testi medici

Padronanza linguistica, competenze traduttive, nozioni mediche, abilità digitali, capacità organizzative e di gestione dei tempi sono solo alcune delle caratteristiche ineludibili per tradurre testi medici.

Come soddisfare tutti questi requisiti? La soluzione migliore è rivolgersi a un’agenzia di traduzioni conforme a 4 criteri fondamentali.

Il primo riguarda la disponibilità di traduttori medici. Non basta essere un traduttore professionista per tradurre testi medici, occorre possedere un’approfondita conoscenza della materia, che sia consolidata da percorsi di specializzazione, esperienza sul campo e aggiornamento continuo.

Il secondo criterio consiste nel possesso delle Certificazioni ISO attestanti la qualità del ciclo di lavoro e della traduzione. Le agenzie certificate collaborano con traduttori selezionati e qualificati secondo protocolli e criteri rigorosi, oltre a operare nel rispetto della Norma, con plurimi controlli sul testo tradotto per garantire un risultato perfetto.

Il terzo aspetto è l’innovatività. Anche la Language Industry, ossia il settore di riferimento delle agenzie di traduzione, registra un’evoluzione continua soprattutto in materia di tecnologie, con cambiamenti importanti che si avvicendano a ritmi esponenziali, pertanto è necessario che l’agenzia sia sempre aggiornata sulle novità di frontiera così da offrire ai clienti un servizio linguistico allo stato dell’arte.

L’ultimo criterio riguarda la sostenibilità. Le catene di fornitura sostenibili includono anche le agenzie di traduzioni le quali, oltre a fornire servizi di qualità, devono essere ESG-compliant, ossia generare impatto positivo sulle tre aree Environment (ambiente), Social (sociale), Governance.

Way2Global soddisfa tutti questi requisiti:

  • collaboriamo con traduttori e linguisti specializzati in ambito medico;
  • possediamo 3 Certificazioni ISO che comprovano la qualità del nostro lavoro;
  • ci teniamo sempre aggiornati anche partecipando a convegni ed eventi di settore;
  • come Società Benefit certificata B Corp, siamo un’impresa sostenibile ESG-driven.

Se per le tue traduzioni mediche cerchi un fornitore linguistico professionale e sostenibile, siamo a tua disposizione.

Compila il modulo per richiedere un preventivo.

Contatti

Richiedi Informazioni


    Massimo Maffei è Chief Operating Officer di Way2Global, agenzia di traduzioni dall’anima Benefit, oltre che startup femminile. Con oltre 14 anni di esperienza nel settore della Language Industry, alla guida del reparto Sales ha curato le relazioni internazionali dell’azienda aprendo mercati e instaurando collaborazioni con clienti di ogni parte del mondo. Coniugando oggi nel suo ruolo commerciale anche la supervisione delle Operations, cura le relazioni internazionali che legano Way2Global a clienti e fornitori. Sempre pronto a nuove sfide, Massimo si tiene costantemente aggiornato sullo stato dell’arte dei nostri settori di riferimento, primo fra tutti il Life Sciences.
    Articoli correlati
    Come tradurre il bilancio d’esercizio in inglese?

    Tradurre il bilancio d’esercizio in inglese è una scelta che impatta sulle opportunità di crescita dell’azienda, pertanto non va sottovalutata. Essendo uno dei documenti che traduciamo con […]

    Leggi di più
    Best practice 2023: il meglio della rendicontazione non finanziaria

    Si è svolta anche quest’anno la Conferenza sulle best practice italiane di informazione non finanziaria, evento organizzato da Fondazione O.I.B.R. in collaborazione con Assobenefit, Mercurio GP e […]

    Leggi di più
    Traduzione referto medico: la guida completa

    Il referto medico è tra i documenti più delicati e sensibili che ci vengono affidati in traduzione, ed è per questo motivo che occorre particolare rigore e competenza per […]

    Leggi di più
    Medical writing o traduzione medica?

    Medical writing e traduzione medica sono due servizi ben distinti, eppure spesso vengono confusi, e ci capita di ricevere richieste di medical writing per casistiche che […]

    Leggi di più
    Etichette dei farmaci: perché ricorrere alla traduzione professionale

    Le etichette dei farmaci sono uno strumento essenziale per garantire un corretto utilizzo dei medicinali, motivo più che sufficiente per preferire la traduzione professionale, servizio ben più affidabile e […]

    Leggi di più
    Marketing medico: servizi linguistici a disposizione

    Il marketing medico è una branca del marketing che promuove prodotti e servizi sanitari anche oltre i confini nazionali, ecco perché a volte richiede il ricorso a servizi linguistici. […]

    Leggi di più