4 Giugno 2020

Inaugurazione online per Women in Localization – Chapter italiano

Categoria: News

Il 28 maggio sono più di 100 gli esperti della Localization Industry che si sono ritrovati online per l’inaugurazione del chapter italiano di Women in Localization.

Un settore ad alta densità di tecnologia come quello della localizzazione non si è fatto fermare neanche dalla pandemia. L’evento inaugurale della nascita della community italiana di Women In Localization, programmato in origine per tenersi in persona, si è prontamente riconvertito ed è migrato online settimana scorsa per prendere le sembianze di una coinvolgente videoconferenza.

Siamo felici di essere comunque riuscite a lanciare il chapter italiano nonostante il differimento e la diversa modalità. Ci dà molta soddisfazione la vostra grande partecipazione. Speriamo di incontrarci presto dal vivo per i prossimi appuntamenti”
Noemi Clark – Chapter Manager

L’evento avrebbe dovuto svolgersi in data 26 febbraio, proprio qui da noi, presso la nostra sede di Milano, città scelta come campo base dalla community. Ma l’avvento della pandemia ci ha costretto tutti a rimodulare il nostro entusiasmo rispetto all’onore di poter ospitare e supportare l’organizzazione di questo evento tanto atteso.

Ancora oggi non sappiamo quando potremo di nuovo incontrarci e stringerci le mani, presso la nostra sede o altrove, ma resta l’entusiasmo di poter annunciare ufficialmente che Women In Localization, associazione globale di matrice US, è arrivata finalmente anche in Italia.

E’ stato un primo incontro virtuale, ma non sono mancati il calore e l’energia di una community già ampia e partecipativa che ci auguriamo possa diventare sempre più numerosa e attiva sul fronte dell’empowerment femminile e della gender equality, due battaglie che ci vedono militare in prima linea ogni giorno.

La presentazione online ci ha illustrato un ricco calendario di eventi, progetti, coaching, mentorship e iniziative studiate per aiutare e sostenere le donne nel settore della localizzazione, ma anche per fare di Women in Localization Italy uno spazio di networking, comunicazione e apprendimento in cui aziende e persone possano crescere insieme, favorendo l’evoluzione della Language Industry.

Quello a cui abbiamo brindato virtualmente lo scorso giovedì è l’inizio di un percorso che seguiamo da anni a livello internazionale e che ora, con il capitolo italiano, intendiamo supportare e contribuire a far crescere fattivamente tramite il nostro contributo come unica Benefit Corporation del settore, assieme a tutta la comunità italiana e internazionale che Women in Localization è riuscita a cementare in questi anni di lavoro.

Con il conforto di una riflessione finale. Ci piace credere che la contemporaneità fortuita della crisi più grave dal dopoguerra a oggi e di questo significativo evento di nascita del chapter italiano sia un segno chiaro di speranza in un futuro di rinascita rigenerativa e di cambio di paradigma verso un mondo migliore.

Contatti

Richiedi Informazioni


    Articoli correlati
    Consultazione pubblica e field test EFRAG sullo Standard VSME: la nostra esperienza

    All’inizio dell’anno abbiamo deciso di aderire a un progetto di grande attualità: testare e applicare sul campo il nuovo Standard europeo di rendicontazione della sostenibilità VSME (Voluntary […]

    Leggi di più
    Come tradurre il bilancio d’esercizio in inglese?

    Tradurre il bilancio d’esercizio in inglese è una scelta che impatta sulle opportunità di crescita dell’azienda, pertanto non va sottovalutata. Essendo uno dei documenti che traduciamo con […]

    Leggi di più
    Best practice 2023: il meglio della rendicontazione non finanziaria

    Si è svolta anche quest’anno la Conferenza sulle best practice italiane di informazione non finanziaria, evento organizzato da Fondazione O.I.B.R. in collaborazione con Assobenefit, Mercurio GP e […]

    Leggi di più
    Traduzione referto medico: la guida completa

    Il referto medico è tra i documenti più delicati e sensibili che ci vengono affidati in traduzione, ed è per questo motivo che occorre particolare rigore e competenza per […]

    Leggi di più
    Medical writing o traduzione medica?

    Medical writing e traduzione medica sono due servizi ben distinti, eppure spesso vengono confusi, e ci capita di ricevere richieste di medical writing per casistiche che […]

    Leggi di più
    Etichette dei farmaci: perché ricorrere alla traduzione professionale

    Le etichette dei farmaci sono uno strumento essenziale per garantire un corretto utilizzo dei medicinali, motivo più che sufficiente per preferire la traduzione professionale, servizio ben più affidabile e […]

    Leggi di più