20 Settembre 2023

Traduzione referto medico: la guida completa

Categoria: News da Way2Global

Il referto medico è tra i documenti più delicati e sensibili che ci vengono affidati in traduzione, ed è per questo motivo che occorre particolare rigore e competenza per gestirlo.

Le situazioni che possono richiedere la traduzione di un referto medico sono molteplici: da un semplice trasferimento all’estero con necessità di richiedere cure e assistenza in una lingua diversa dalla propria, a una richiesta di risarcimento assicurativo per danni subìti in un altro Paese. Ciò che resta invariata è la necessità di una traduzione caratterizzata da accuratezza e fedeltà all’originale, dato che questo documento diventa spesso strumento principe dell’Autorità giudiziaria in caso di reati perseguibili.

Per agevolare la ricerca del fornitore ideale per la traduzione di un documento così cruciale e delicato come il referto medico abbiamo concepito questo articolo a guisa di una veloce guida per fugare ogni perplessità che potrebbe presentarsi.

Quanto costa la traduzione del referto medico

Il primo interrogativo di chi deve tradurre un referto medico è: quanto costa la traduzione? Non è possibile rispondere in modo univoco a questa domanda poiché il costo del servizio dipende da tre fattori.

Il primo riguarda le lingue di lavoro. Se la traduzione del referto dev’essere svolta in inglese o in idiomi altrettanto diffusi, il fatto che esista una platea di traduttori e linguisti più ampia cui attingere contribuisce a mantenere i costi più contenuti.

Il secondo fattore riguarda la quantità di parole da tradurre. Più i referti sono lunghi, più impegnativo e complesso è il lavoro da svolgere. Se però si dispone di uno storico di precedenti referti medici già tradotti, si può capitalizzare il costo che risulterebbe quindi più contenuto. I software di traduzione disponibili al giorno d’oggi consentono infatti di recuperare il lavoro fatto in passato per generare le nuove traduzioni, e impattare positivamente su tempi e costi del servizio.

Il terzo ed ultimo elemento che determina il costo della traduzione di un referto medico è la scadenza, ossia i tempi di consegna richiesti dal cliente. Una traduzione urgente richiede l’attivazione di un ciclo di lavoro più rapido e complesso, con l’intervento simultaneo e coordinato di un team di traduttori e l’aggiunta di ulteriori controlli che garantiscano l’uniformità del referto.

Sono dunque questi tre pillar, combinazione linguistica, quantità di parole e tempi di consegna, a concorrere alla determinazione del costo della traduzione di un referto medico. Il modo migliore per cogliere il valore della traduzione di questo documento sta nel comprendere la complessità del lavoro che si cela dietro questo servizio, pertanto vediamo insieme come si traduce il referto medico.

Come si traduce il referto medico

La migliore metodologia da seguire per tradurre il referto medico sta nel rispettare la norma ISO 17100:2015 e le sue indicazioni per garantire la qualità delle traduzioni.

La norma definisce i requisiti cui devono rispondere i traduttori e i linguisti che svolgono traduzioni a livello professionale. Innanzitutto le risorse devono essere altamente qualificate, specialmente se si tratta di tradurre un documento sensibile come il referto medico.

Per tradurre un referto medico occorre un traduttore professionista, cioè un linguista esperto che abbia una perfetta conoscenza delle lingue di lavoro, attestata da titoli formativi ed esperienza pregressa nel settore, cui si aggiunge una specializzazione in campo medico. Questo requisito è d’importanza cruciale in quanto chi traduce il referto medico deve comprenderne appieno il significato per tradurlo in modo corretto, senza alterarne il contenuto e impiegando il gergo appropriato.

Altrettanto qualificati devono essere i linguisti che controllano il referto medico a valle della traduzione. La Norma infatti stabilisce che, per avere certezza della qualità del lavoro svolto, occorre anche plurimi controlli sulla traduzione.

Revisione, proofreading e controllo qualità finale sono i tre passaggi da compiere una volta tradotto il referto medico. Per prima cosa il revisore controlla che il contenuto del testo sia comprensibile e fedele all’originale. Una volta accertato questo step, si passa alla forma. Il proofreader analizza la traduzione del referto medico parola per parola per intercettare e correggere eventuali refusi sfuggiti nelle fasi precedenti. Infine il Project Manager esegue un controllo qualità finale sulla traduzione del referto medico, così da verificare l’esecuzione a regola d’arte del lavoro e autorizzare la consegna del documento.

Sono quindi due i concetti alla base della complessità di un servizio di questo tipo:

  1. la traduzione di un referto medico non si limita alla fase traduttiva vera e propria, ma include ulteriori step atti a garantirne la qualità finale;
  2. dietro alla traduzione di un referto medico si cela il lavoro congiunto di un team di professionisti della Language Industry.

Se, da una parte, tutto ciò aiuta a comprendere la complessità insita in questa tipologia di traduzione medica, dall’altra parte rende spontaneo chiedersi, nel momento in cui occorre tradurre un referto medico, a chi rivolgersi per gestire l’intero processo di traduzione.

A chi rivolgersi per la traduzione del referto medico?

Per ottenere una traduzione professionale di un referto medico occorre rivolgersi a un’agenzia di traduzioni, l’unica organizzazione che ha tutte le caratteristiche necessarie per assicurare un lavoro eseguito a regola d’arte: risorse specializzate e un ciclo di traduzione completo, inclusivo di controlli.

Scegliere a quale agenzia rivolgersi però non è semplice, per questo abbiamo pensato di stilare una checklist dei requisiti da valutare quando si commissiona la traduzione di un referto medico.

La nostra checklist si articola in cinque requisiti:

  1. Certificazioni ISO. Un’agenzia certificata secondo le norme ISO offre maggiore garanzia sulle modalità di esecuzione della traduzione.
  2. Esperienza nella Language Industry. Per commissionare la traduzione di un referto medico è meglio affidarsi ad agenzie esperte e solide del settore linguistico, che abbiano un robusto storico di anni di esperienza, visto che si parla di un argomento delicato come la salute.
  3. Specializzazione medica. Un referto medico può essere tradotto con tutti i crismi solo da un’agenzia specializzata nella fornitura di servizi linguistici per il comparto del Life Sciences.
  4. Lingue tradotte. L’agenzia offre traduzioni nelle combinazioni linguistiche desiderate? Meglio controllarlo sul relativo sito web o contattando direttamente un operatore.
  5. Impegno ESG. Inseriamo sempre questo requisito perché crediamo che nessun settore più della Sanità debba contribuire ad affermare un modello economico sostenibile, e per farlo occorrono fornitori e una filiera sostenibili. È opportuno quindi indagare se e come l’agenzia di traduzioni generi impatto positivo a livello sociale, ambientale e di governance. E il modo più rapido per farlo sta nel consultarne la reportistica di sostenibilità, se esistente.

Questi sono a nostro parere i requisiti da tenere in considerazione per scegliere un’agenzia di traduzioni. Con questo articolo ci auguriamo di avere sciolto ogni dubbio e di averti aiutato a scegliere un fornitore affidabile a cui richiedere la traduzione del tuo referto medico.

Se hai altre curiosità, contattaci tramite il form qui sotto. Saremo lieti di rispondere alle tue domande.

Contatti

Richiedi Informazioni


    Massimo Maffei è Chief Operating Officer di Way2Global, agenzia di traduzioni dall’anima Benefit, oltre che startup femminile. Con oltre 14 anni di esperienza nel settore della Language Industry, alla guida del reparto Sales ha curato le relazioni internazionali dell’azienda aprendo mercati e instaurando collaborazioni con clienti di ogni parte del mondo. Coniugando oggi nel suo ruolo commerciale anche la supervisione delle Operations, cura le relazioni internazionali che legano Way2Global a clienti e fornitori. Sempre pronto a nuove sfide, Massimo si tiene costantemente aggiornato sullo stato dell’arte dei nostri settori di riferimento, primo fra tutti il Life Sciences.
    Articoli correlati
    Come tradurre il bilancio d’esercizio in inglese?

    Tradurre il bilancio d’esercizio in inglese è una scelta che impatta sulle opportunità di crescita dell’azienda, pertanto non va sottovalutata. Essendo uno dei documenti che traduciamo con […]

    Leggi di più
    Best practice 2023: il meglio della rendicontazione non finanziaria

    Si è svolta anche quest’anno la Conferenza sulle best practice italiane di informazione non finanziaria, evento organizzato da Fondazione O.I.B.R. in collaborazione con Assobenefit, Mercurio GP e […]

    Leggi di più
    Medical writing o traduzione medica?

    Medical writing e traduzione medica sono due servizi ben distinti, eppure spesso vengono confusi, e ci capita di ricevere richieste di medical writing per casistiche che […]

    Leggi di più
    Etichette dei farmaci: perché ricorrere alla traduzione professionale

    Le etichette dei farmaci sono uno strumento essenziale per garantire un corretto utilizzo dei medicinali, motivo più che sufficiente per preferire la traduzione professionale, servizio ben più affidabile e […]

    Leggi di più
    Marketing medico: servizi linguistici a disposizione

    Il marketing medico è una branca del marketing che promuove prodotti e servizi sanitari anche oltre i confini nazionali, ecco perché a volte richiede il ricorso a servizi linguistici. […]

    Leggi di più
    Tradurre siti web per il settore sanitario

    Tradurre siti web per il settore sanitario è un’attività indispensabile per garantire il diritto alla salute delle persone. Che il fine sia divulgativo, come condividere informazioni mediche, […]

    Leggi di più