Language Industry 4.0 è il nostro progetto identitario nato per promuovere la conoscenza e la diffusione delle nuove tecnologie digitali e dell’intelligenza artificiale (machine learning, reti neurali, etc.) nel settore delle traduzioni e dei servizi linguistici (Language Industry).

Come tutti i settori, il mondo delle traduzioni è stato investito negli ultimi anni da uno sviluppo tecnologico esponenziale che ne sta rivoluzionando il presente e ne plasmerà il futuro. Si parla infatti di Language Industry 4.0 per definire un settore dove digitalizzazione, informatizzazione e AI sono motore del cambiamento.

Fedeli alla nostra vocazione di impresa innovatrice, abbiamo abbracciato e facilitato il cambiamento sin da tempi non sospetti, quando ancora il concetto di transizione digitale era di là da venire. Da sempre dedichiamo tempo, risorse ed energie allo sviluppo di soluzioni tecnologiche sempre più avanzate, che accompagnino l’evoluzione e il mondo della traduzione nel futuro.

Le tecnologie per la Language Industry si declinano oggi in una pletora di tool e strumenti di Intelligenza Artificiale, deep learning, MT (Machine Translation) e reti neurali, Big Data, Corpora e Analytics. Oltre l’ambito strettamente produttivo, esse ricomprendono inoltre architetture e concetti di cloud computing, automazione dei processi (workflow automation), integrazione e convergenza, cybersecurity e business continuity, ma anche sistemi di e-commerce, di pagamento mobile, cashless o web-based, elementi di blockchain e fintech.

Nello sviluppo del nostro arsenale di tecnologie abbiamo voluto dare risposta a due grandi sfide: sfatare lo spauracchio distopico dell’intelligenza artificiale che rimpiazza la figura del traduttore, e alimentare fiducia in un nuovo Umanesimo digitale, che intenda la tecnologia come mera estensione del talento umano.

In Way2Global siamo convinti che lo sviluppo e l’utilizzo dei tool digitali rappresenti un valore aggiunto non solo per il nostro business ma anche per tutti i nostri stakeholder, clienti e traduttori in primis.

La tecnologia consente infatti di svolgere traduzioni in tempi più rapidi, in conformità alle esigenze di un mercato sempre più veloce. Ma il ricorso ai nuovi strumenti digitali costituisce anche una grande opportunità di crescita professionale per tutti i linguisti che operano nel mondo delle traduzioni. L’acquisizione delle digital skill oggi indispensabili consente infatti ai traduttori di diversificare e potenziare le proprie competenze specialistiche di scrittura e traduzione.

Se da una parte il ricorso a tool come l’intelligenza artificiale riduce notevolmente i tempi di traduzione, dall’altra parte la cabina di regia con l’opera di revisione del traduttore continua dunque a rivelarsi decisiva per garantire la qualità del prodotto finale.

E’ evidente che il binomio talento umano più tecnologie digitali, se gestito correttamente, può trasformarsi in vantaggi per tutti, non solo dal punto di vista economico, ma anche e soprattutto dal punto di vista sociale.

Traduzioni, intelligenza artificiale e impatto sociale

In Way2Global concepiamo la tecnologia come una leva al servizio del cambiamento, dell’innovazione e dello sviluppo della società.

La nostra visione della Quarta Rivoluzione Industriale è quella di una rivoluzione partecipativa, che oltre a garantire valore aggiunto per tutti gli stakeholder, anziché discriminare e generare digital divide, contribuisca piuttosto ad affermare nuovi business model inclusivi, politiche industriali innovative e un nuovo ethos del lavoro.

Come startup digital native e fervente Benefit Corporation siamo profondamente convinti che sia possibile, oltre che doveroso, utilizzare l’innovazione tecnologica, l’intelligenza artificiale e il digitale come leva d’impatto sociale per sviluppare talenti, a partire dalle categorie svantaggiate (giovani e donne).

E’ per questo motivo che tutti i nostri progetti di ricerca sono concepiti in chiave di Capacity Building, Open Innovation, Technology Transfer e Open Education.

La volontà di innovare e promuovere l’evoluzione del mondo della traduzione con i nuovi strumenti di intelligenza artificiale e gli altri tool digitali di frontiera è la molla che ci spinge ad avviare partnership e ambiziosi progetti di R&S col mondo universitario e i centri di ricerca e di eccellenza tecnologica.

Ma lo scopo della continuità che riserviamo agli investimenti in innovazione e nuove tecnologie è creare ambienti di lavoro virtuali e/o aumentati, piattaforme di lavoro democratizzate, network basati sulla totale condivisione di risorse, ed ecosistemi di traduzione inclusivi, a beneficio delle persone.

Costruire e nutrire i rapporti con la nostra community è il nostro focus, perché crediamo nell’integrazione, nell’inclusione e nelle aziende coesive. E’ il nostro desiderio di condividere saperi e competenze che ci porta a indossare le vesti di facilitatori di tecnologia e intelligenza artificiale nel settore delle traduzioni.

Siamo consapevoli che la rivoluzione copernicana in atto porta con se’ un sovvertimento radicale di organizzazioni e imprese, dove è il binomio persone e informazioni a diventare misura del valore aziendale (data-driven, people-centric).

Ed è proprio per contribuire alla democratizzazione delle nuove tecnologie che amiamo investire energie e risorse anche in iniziative di digital education come Way2Academy, la nostra academy che abbiamo sviluppato come integrazione e prosecuzione logica di Language Industry 4.0.

IT, intelligenza artificiale e digitalizzazione sono per noi fattori abilitanti di scalabilità e innovazione tecnologica, ma anche e soprattutto di innovazione sociale, in grado di assicurare nuovi standard di potenza, efficienza e semplicità.

Promuovere la cultura digitale vuol dire mettere a disposizione di persone e team nuove risorse e strumenti che alimentino la sperimentazione, l’innovazione e la crescita esponenziale. Digitalizzare significa per noi, in ultima analisi, osare l’empowerment per spingerci oltre i limiti, oltre la nostra zona di comfort, e anticipare il cambiamento per produrre un futuro sostenibile.

 

term4neural_1 300x216term4neural_2 300x216

CONTATTACI