Le traduzioni dall’italiano all’arabo oggi rappresentano uno dei servizi più richiesti sia dalle grandi multinazionali, sia dalle PMI del Made in Italy che vogliono allargare i propri orizzonti.

Dal settore finanziario al legale, dal Fashion & Luxury al design fino ad arrivare all’industria tecnica, in Way2Global abbiamo i migliori linguisti a cui affidare i vostri documenti da tradurre in lingua araba, anche a seconda del Paese a cui è destinata la comunicazione per garantire così una migliore localizzazione.

Qualità eccellente della traduzione effettuata da madrelingua con esperienza nei diversi settori e professionalità durante tutto l’iter di lavoro grazie all’esperienza dei nostri Project Manager dedicati: ecco cosa offriamo ai clienti che si avvalgono dei nostri servizi di traduzione in arabo.

Inoltre, grazie ai nostri uffici con sede a Dubai, siamo presenti fisicamente nell’area per garantire un supporto immediato e tempestivo in loco: un valore aggiunto utile sia per le traduzioni, sia come supporto per gli interpretariati.

Cerchi un interprete arabo?

Trovare un interprete arabo di alto livello non è facile. I nostri interpreti arabi sono esperti in interpretariati di ogni tipo. Che ne abbiate bisogno per una trattativa aziendale, per una fiera di settore – ad esempio ADIPEC – o per un convegno, i nostri Project Manager sapranno accompagnarvi in tutto il percorso per l’organizzazione e la scelta del professionista a cui affidare il vostro interpretariato.

Un valore aggiunto di importanza notevole, aumentando così la possibilità di entrare in contatto con una cultura a volte complessa nel modo più efficace possibile.

 

Traduzione in arabo: curiosità

 

La lingua araba è parlata da oltre 300 milioni di persone al mondo, il che la rende uno degli idiomi più diffusi. Non tutti sanno che, però, in realtà gli arabi non parlano la stessa lingua ovunque.

L’arabo ha infatti due forme: una letteraria e una orale. L’arabo letterario è una lingua standard comune e uniforme in tutti i Paesi dove l’arabo viene parlato: è la lingua in cui è scritto il Corano e che viene parlata nelle trasmissioni televisive ufficiali. L’arabo parlato invece si declina in una moltitudine di dialetti locali che cambiano da nazione a nazione: è una variante da tenere in considerazione quando si vuole organizzare un interpretariato.

 

Pillole per il tuo business nel mondo arabo

 

Quando si creano relazioni di business con persone provenienti dal mondo culturale arabo, è bene tenere a mente alcuni accorgimenti.

Ad esempio, prima di parlare di affari, è usanza bere del tè o del caffè insieme e parlare di altri argomenti più leggeri, come ad esempio la famiglia e la salute. Affrontare in modo diretto argomenti di lavoro, nella cultura araba rende l’interlocutore maleducato e fastidioso.

Inoltre, anche quando ci si addentra nelle trattative vere e proprie, è bene fare le cose con calma e pazienza. La cultura araba non apprezza molto la maniera tutta occidentale di andare dritti al punto.

Infine, va tenuta presente un’altra curiosità. Anche in un contesto business, gli interlocutori di cultura araba raramente usano il cognome per rivolgersi alle altre persone e preferiscono i nomi di battesimo.

Sede centrale

  • Indirizzo: Via Padre R. Giuliani, 10/A, Milano, Italia
  • Telefono: (+39) 02 66661366
  • Email: info@way2global.com
CONTATTACI