26 Giugno 2020

Talent Acquisition: offriamo ai giovani il presente, perché diventino il futuro

Categoria: News da Way2Global

La nostra agenzia di traduzioni Way2Global considera da sempre le risorse umane come l’asset più importante. Sono le persone infatti che definiscono la qualità del servizio che assicuriamo ai clienti, oltre che la nostra stessa identità corporate.

Il nostro spirito di startup e la nostra cultura d’innovazione continua ci hanno sempre indotti per affinità elettive a circondarci di risorse giovani e dinamichedigital native e vocate al cambiamento e alla tecnologia, da affiancare a professionisti con un cospicuo bagaglio di esperienza ed expertise.

Il principio d’inclusione generazionale che sta alla base del nostro sistema valoriale attinge alla convinzione che le diversità arricchiscono, e che la sinergia tra i due poli opposti del range generazionale, dalla Gen’ Z ai baby boomers, passando per tutte le età intermedie, è la soluzione vincente per innescare un’evoluzione win-win, sana ed equa, che non lasci indietro nessuno.

Per questo motivo combinare eterogeneamente nuovi talenti e risorse senior è l’idea strutturale che sottende all’organizzazione di ogni reparto aziendale: dai team di traduzione ai Project Manager, dal reparto commerciale al marketing. Siamo alla continua ricerca di menti fresche e “nuovi virgulti” che, coltivati e guidati dai nostri esperti, possano apportare novità e creatività al nostro lavoro.

Nutriamo profonda fiducia nelle nuove generazioni, ed è proprio per questo motivo che da anni partecipiamo a progetti PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento), già ASL (Alternanza Scuola-Lavoro), e collaboriamo in ottica di Open Innovation, Capacity Building e Technology Transfer, con atenei e centri di eccellenza tramite progetti R&S, docenze e possibilità di stage in persona o in modalità digitale, a livello nazionale e internazionale.

Dalla storica partnership con l’Università Altiero Spinelli di Milano è nato ad esempio il progetto di ricerca TOP – Translator Opinion Poll, una survey dedicata a tutti gli stakeholder della Language Industry (accademia, associazioni di categoria, professionisti e studenti) per tracciare le nuove tendenze del settore e profilare la moderna figura del traduttore professionale.

L’analisi del radicale rivoluzionamento cui risulta soggetto il nostro settore, tra digitale, AI e virtualizzazione, ha evidenziato esiti per molti tratti sorprendenti e ha sortito ampia redemption e apprezzamento, tanto da indurci a capitalizzare il lavoro svolto e a scalarlo in una prossima riedizione ancor più inclusiva.

La pandemia non ci ha fermato neanche sul fronte dei progetti dedicati al supporto dei giovani e al loro ingresso nel mondo del lavoro. Anzi, ci ha rinsaldati ulteriormente in questa scelta, che consideriamo parte importante del nostro impatto sociale positivo sulla comunità e sul territorio in cui operiamo.

In un mercato già competitivo e per certi versi spietato, la crisi che ha colpito il mondo intero ha avuto ripercussioni non indifferenti sui ragazzi. Nella nostra visione d’impresa Benefit, siamo convinti che sia responsabilità del mondo del lavoro e delle aziende contribuire a neutralizzare questi svantaggi congiunturali, per garantire alle nuove generazioni di studenti pari accesso alle stesse opportunità di chi ha intrapreso la propria carriera in epoca pre-COVID-19.

I giovani hanno in mano il futuro, ma come possono gestirlo se non diamo loro la possibilità di agire nel presente?

Questo è il motivo per cui negli ultimi mesi abbiamo avuto il piacere e l’onore di partecipare a due progetti che ci hanno toccato nelle corde più profonde.

“Speed Orienta” è un’iniziativa della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi, dedicata ai maturandi 2020 nel quadro delle attività di PCTO e alternanza scuola-lavoro. Il nobile scopo è quello di fare da raccordo tra giovani e imprese, dando ai primi la possibilità di presentarsi, misurarsi e interfacciarsi con le seconde.

Il progetto ha coinvolto gli studenti dell’ultimo anno di tre istituti sul territorio:

  • Istituto Professionale “Cavalieri” di Milano – indirizzo commerciale, turistico e sociosanitario
  • Istituto Tecnico “Hensemberger” di Monza – indirizzo Elettrotecnica e Elettronica
  • Istituto Tecnico “Volta” di Lodi – indirizzi di informatica, meccatronica e elettrotecnica

Ogni studente ha registrato una video-pillola di 2 minuti per presentarsi alle imprese, che, visionate le clip,  hanno avuto modo di conoscere ciascun candidato, valutarne la presentazione con un parere imprenditoriale oggettivo confluito nella valutazione del candidato in sede di Esame di Stato, e, in ottica di mentorship e/o eventuale sbocco professionale, richiedere un colloquio di approfondimento.

Noi siamo in trepidante attesa di conoscere Manuela e Letizia, le due candidate che abbiamo selezionato dopo un attento scrutinio, sia per le ottime soft skill attestate in termini di determinazione, flessibilità, capacità organizzative e senso civico, che ben si coniuga con la nostra anima Benefit, sia per le loro competenze specialistiche quali ad esempio la conoscenza delle lingue.

L’altro progetto cui abbiamo aderito con entusiasmo si colloca invece nel quadro della questione di genere, ovvero del primo programma di accelerazione italiano rivolto all’imprenditoria femminile MIA (Miss in Action), organizzato da Digital Magics in collaborazione con BNP Paribas e con il patrocinio del Comune di Milano.

Si tratta di una call for innovation che offre alle startup costituite da imprenditrici o a prevalenza femminile la possibilità di essere seguite in un percorso di sviluppo e di sostegno per accelerarne la crescita da early stage al go-to-market.

Tra le finaliste, abbiamo sposato la causa della startup finalista StageAir, startup della giovanissima Anita Da Ros, ribattezzata l’AirBnB degli stage estero, per la sua innovativa piattaforma digitale dedicata alla gestione degli stage internazionali. Il nostro sostegno si sostanzia con la disponibilità a testare il pilot round del servizio come impresa ospitante, e con una video-intervista sul tema dei tirocini.

Mettendo a fattore comune la nostra esperienza pregressa confidiamo nell’opportunità di aiutare i giovani nei loro percorsi di carriera, ma anche di ispirare sempre più imprese ad aprirsi e rendersi disponibili.

Lo scopo è venire incontro ai nuovi talenti che vogliono avvicinarsi al mondo del lavoro e dar loro la sicurezza di un mercato pronto e volenteroso ad accoglierli, con il loro entusiasmo, la loro energia positiva e la loro carica di innovatività.

Se vogliamo un futuro migliore, dobbiamo dare fiducia e possibilità a chi dovrà costruirlo e conservarlo.

Sede centrale

  • Indirizzo: Via Padre R. Giuliani, 10/A, Milano, Italia
  • Telefono: (+39) 02 66661366
  • Email: info@way2global.com
CONTATTACI