20 Settembre 2021

Quanto costa una traduzione?

Categoria: News da Way2Global

Il costo di una traduzione è un tema che un’agenzia di traduzione come la nostra si trova a gestire decine di volte ogni giorno. Spesso è complesso far capire ai clienti quanto lavoro si cela dietro una traduzione, così abbiamo deciso di spiegare quali sono i fattori che influiscono sulle variazioni di costo, declinandoli su ciascuno dei settori di nostra competenza.

In estrema sintesi si può affermare che il costo di una traduzione è determinato da questi fattori:

  • combinazione linguistica;
  • lunghezza del testo;
  • tempi di consegna;
  • tipologia di testo.

Dove per “tipologia di testo” intendiamo la categorizzazione in diversi settori. Tradurre un bilancio ad esempio è ben diverso da tradurre un sito e-commerce o un foglietto illustrativo.

Per illustrare meglio i fattori che incidono sul costo della traduzione nei diversi settori, li esamineremo uno ad uno a partire dal nostro core business: il settore finanziario.

Traduzione settore finanziario

Quando si parla di traduzione per il settore finanziario ci si riferisce alle traduzioni di documenti quali bilanci, commenti di analisti finanziari, business plan, prospetti informativi e qualsiasi altro testo di natura finanziaria.

Tre sono gli elementi che possono contribuire a creare le condizioni che ci consentano di ridurre il costo di una traduzione finanziaria.

Il primo riguarda la lunghezza del testo: più il testo è lungo, più è possibile, per evidenti motivi di economie di scala, applicare una scontistica sul costo della traduzione.

Il secondo riguarda invece la lingua nella quale viene tradotto il testo. Le lingue più diffuse, come l’inglese, prevedono una maggiore disponibilità e offerta di traduttori madrelingua specializzati nel settore di competenza, il che risulta funzionale alla riduzione del costo della traduzione.

Il terzo elemento che incide sulla possibilità di applicare scontistiche sui costi della traduzione è l’eventuale disponibilità di documenti omologhi pregressi da tesaurizzare. I documenti finanziari come i bilanci, ad esempio, contengono spesso estese sezioni di testo che si ripetono invariate, o quasi, da un’edizione e da un anno all’altro, perciò la disponibilità dei documenti precedenti sia nella lingua originale che in quella tradotta consente di impattare in maniera importante sul volume di parole effettivamente da tradurre, e quindi sul costo.

Per contro, occorre anche considerare altri fattori che invece concorrono a sostanziare una lievitazione dei costi della traduzione.

Le traduzioni finanziarie appartengono a un settore altamente regolamentato, che richiede l’intervento di figure professionali specializzate che siano dotate di competenze specialistiche non solo in ambito linguistico ma anche in quello finanziario. E’ per questa ragione che il team di traduttori, revisori e proofreader selezionati da Way2Global vanta spesso esperienze e carriere pregresse nel mondo della finanza, che contribuiscono a sostanziare il loro profilo specialistico.

Occorre inoltre ricordare che il costo della traduzione varia spesso in funzione dei tempi di consegna. Spesso riscontriamo richieste di traduzioni talmente urgenti da comportare l’istituzione di un team di lavoro composto da più traduttori che lavorano contemporaneamente anche fuori orario e in fasce serali o notturne, oltre all’inserimento nel ciclo di lavoro di ulteriori fasi di revisione e controllo per garantire l’uniformità stilistica e terminologica del testo finale.

In base alla combinazione di tutti questi elementi, il costo delle traduzioni per il settore finanziario può essere più o meno oneroso anche se, tendenzialmente, si posiziona in una fascia di prezzo alta.

Costo per traduzioni settore legale

Le traduzioni per il settore legale rientrano in un’altra categoria dei settori altamente regolamentati, dunque di norma associato a costi di fascia alta.

A cosa è dovuto questo posizionamento? Alle modalità caratteristiche in cui si declinano i fattori finora esaminati in questo particolare settore.

A differenza del finanziario, dove l’inglese è la lingua per eccellenza, nel comparto legale capita con maggiore frequenza di ricevere richieste di traduzioni da o verso lingue meno diffuse, di conseguenza il costo della traduzione è soggetto a lievitare.

Altra particolarità che si discosta dal settore precedente è la lunghezza dei testi. In genere i documenti legali non sono così estesi quanto i bilanci consolidati, di conseguenza la possibilità di applicare scontistiche si riduce.

Resta invariata invece la logica che mette in rapporto diretto i tempi di consegna e i costi.

Oltre a questi elementi, nel mercato verticale della traduzione legale occorre tenere presente che spesso oltre alla traduzione in senso stretto può rendersi necessario completare l’offerta con servizi accessori.

Asseverazione, legalizzazione e consolarizzazione sono i servizi spesso richiesti dai nostri clienti per conferire valenza al documento tradotto oltre confine o vederne riconosciuta la validità legale in altri Paesi. Le marche da bollo (una ogni cinque pagine nel caso dell’asseverazione) o delle marche consolari nel caso della consolarizzazione, sono i fattori che contribuiscono in questo caso a incrementare il costo della traduzione. E spesso non ci risulta neanche possibile fornire una stima di costi precisa ex ante in quanto tariffe e costi variano a seconda del Tribunale o del Consolato di interesse.

Ma passiamo ora ad esaminare il costo delle traduzioni di un settore esterno a quelli altamente regolamentati: il settore tecnico.

Traduzioni per il settore tecnico

Il settore tecnico non presenta le stesse caratteristiche di criticità dei settori finora analizzati, pertanto di norma prevede costi di traduzione generalmente di fascia più bassa.

I corposi volumi della manualistica tradotta in questo comparto possono legittimare l’applicazione di tariffe inferiori, ma c’è anche un ulteriore fattore da considerare.

Proprio le caratteristiche di cui sopra hanno agevolato la diffusione in questo mercato verticale dei sistemi di Machine Translation (MT), che hanno contribuito a far lievitare la produttività e, quindi, comprimere i costi delle traduzioni tecniche rispetto a quelle finanziarie o legali.

Ciononostante, occorre sottolineare che le competenze richieste ai traduttori tecnici non certo sono inferiori a quelle dei professionisti che operano nei settori regolamentati.

L’impiego della MT infatti non significa che la traduzione venga svolta completamente da una macchina. La Machine Translation è un semplice strumento nelle mani dei professionisti che la utilizzano per accelerare tempistiche e produttività, ma che, per trasformarsi in reale leva di massimizzazione della qualità del lavoro, richiede perizia e abilità non indifferenti.

Dunque, anche laddove la tecnologia trova impiego maggiore, deve restare presidiata da un traduttore esperto, cioè un professionista che sia dotato di formazione specifica sia in ambito traduttivo sia in nel comparto tecnico di competenza, che vanti una consolidata esperienza e che sia costantemente aggiornato sull’impiego delle nuove tecnologie per la Language Industry.

Settore leisure

Il settore leisure sconta lo stesso equivoco di fondo del comparto tecnico. Anche in questo caso il cliente tende spesso a sottostimare la complessità di questa tipologia di traduzioni per via della scarsa conoscenza del ciclo di lavoro e del complesso bagaglio di competenze che si nascondono dietro ciascun testo tradotto.

A differenza del settore tecnico, dove i testi si rivolgono per lo più a esperti del settore, nel leisure ci troviamo a gestire contenuti di natura pubblicitaria o marketing, con la necessità di un lavoro di traduzione specifico, meglio definito come transcreation.

Scopo di questa tipologia di contenuti è espandere il proprio business in un altro mercato ma, per raggiungere tale obiettivo, occorre comunicare nella stessa lingua e con gli stessi riferimenti culturali del pubblico di destinazione. Si tratta di una vera e propria arte che assimila il lavoro del transcreator a quello di un copywriter proprio per il talento creativo che si rende necessario al fine di modulare finemente stile e tone of voice della traduzione perché evochi emozioni nel pubblico parlante un’altra lingua.

Sebbene i testi su cui lavora un trascretor sono di norma molto più brevi rispetto ai documenti finanziari o legali, è proprio la complessità del servizio di trascreation a spingere verso l’alto il costo di questa tipologia di traduzione.

Altro elemento che può contribuire a far lievitare il prezzo finale in questo comparto di nicchia è la combinazione linguistica. Trattandosi di testi come cataloghi, riviste, siti web o e-commerce, è più comune ricevere richieste di traduzione in lingue meno diffuse dell’inglese.

Traduzioni medico-scientifiche

Diversamente dalle traduzioni per il leisure, il valore intrinseco delle traduzioni medico scientifiche tende a essere d’impatto più immediato. È chiaro a tutti che, in questo caso, qualità e adeguatezza della traduzione diventano determinanti per i loro effetti sulla salute delle persone.

Un foglietto illustrativo tradotto senza il rigore necessario può indurre un paziente ad assumere un farmaco in modo non adeguato, con possibili ripercussioni negative sulla propria salute. La stessa ratio si applica anche ad altre tipologie di documenti medico scientifici, come gli studi clinici o i manuali per l’utilizzo di dispositivi medici.

Trattandosi di un ambito così delicato, i clienti sono più disposti a privilegiare la qualità della traduzione rispetto alle necessità di tagliare i costi. D’altronde dietro ogni traduzione di questo comparto si cela un ciclo di lavoro complesso e articolato. In Way2Global, ad esempio, dopo avere preso in carico la commessa e generato il preventivo sulla base di un approfondito esame di fattibilità, il Project Manager struttura un team di esperti selezionati per svolgere il lavoro di traduzione.

I componenti di questi team sono traduttori, revisori, proofreader madrelingua specializzati, e infine Subject Matter Expert, ossia professionisti del settore medico scientifico che valutano la correttezza della traduzione dal punto di vista tecnico-contenutistico.

Anche in questo caso, la quantità di parole da tradurre, le lingue di lavoro e i tempi di consegna sono tutti fattori che incidono sul costo della traduzione.

Per concludere possiamo quindi affermare che il costo di una traduzione, indipendentemente dal comparto di appartenenza, è determinato da una serie di aspetti complessi e interrelati. Ma non bisogna dimenticare un elemento fondamentale: acquistare un servizio di traduzione professionale rappresenta un investimento per le aziende.

Comunicando attraverso contenuti di qualità, tradotti nel rispetto del contesto culturale di destinazione, e capaci di centrare gli obiettivi di crescita del business, ogni azienda esprime serietà, affidabilità e correttezza nei confronti dell’interlocutore, con un ritorno reputazionale nettamente superiore al costo sostenuto.

Investire in traduzioni di qualità è sempre garanzia di un’incredibile opportunità di crescita per il proprio business.

Hai bisogno di un servizio di traduzione professionale? Contattaci!

Sede centrale

  • Indirizzo: Via Padre R. Giuliani, 10/A, Milano, Italia
  • Telefono: (+39) 02 66661366
  • Email: info@way2global.com
CONTATTACI