18 Novembre 2019

Al Salone dei Pagamenti tutto cambia, tranne la solidità della nostra partnership

Categoria: Eventi

Evento per eccellenza della payvolution, il Salone dei Pagamenti ha luogo ogni anno a inizio novembre presso il Mi.Co, Milano Congressi. Organizzato da ABI Servizi, il Salone racconta con una fitta agenda di sessioni e workshop l’evoluzione del mondo dei pagamenti e della Fintech, fornendo un quadro completo della situazione attuale, oltre che idee e spunti di riflessione sul futuro.

Anche quest’anno Way2Global ha collaborato con il Salone in veste di partner linguistico ufficiale, grazie alla sua leadership nel settore delle traduzioni per il settore bancario e finanziario. Il nostro servizio di interpretariato ha reso possibile la partecipazione alle conferenze di ospiti provenienti da tutto il mondo, favorendo la piena fruizione anche delle tematiche più tecniche e specialistiche. Un valore aggiunto che ha accentuato l’internazionalità dell’evento, riconfermando Way2Global come il partner ideale per un settore finanziario che oggi non conosce confini.

I pagamenti in un mondo iperconesso sono aperti, frutto di una nuova società complessa e globale!” – Patuelli, 2019

Ma non ci siamo fermati qui:essere sponsor linguistico per il secondo anno consecutivo ci ha consentito di sviluppare un’analisi comparata tra le due edizioni del Salone e trarre una sintesi di ciò che è cambiato nel giro di un anno.

Nel 2018 si registrava una transizione sempre più veloce a favore di nuovi metodi di pagamento:

Il mondo si sta orientando sempre più sul mobile, anche i pagamenti: il contactless per esempio è il nuovo incumbent – e lo stesso trend si registra per la digitalizzazione e la smaterializzazione delle carte” – Tessitore, 2018

L’Italia, in linea con lo scorso anno, si dimostra ancora un po’ indietro sulla digitalizzazione dei pagamenti, a dispetto dell’evidente tentativo di recupero.

I dati dicono che l’Italia è un po’ in ritardo ma sta accelerando e sta colmando il gap con il resto del mondo e qui, oggi, ne avremo ulteriore conferma” – Ferrando, 2019

In Italia abbiamo tanti POS e tante carte, ma l’80% dei pagamenti avviene in cash. Dobbiamo fare di più, non per un mondo senza contante, ma per dare la possibilità ai consumatori di scegliere da un ampio ventaglio di strumenti a disposizione quello migliore che vincerà” – Quarenghi, 2019

Sicurezza, facilità e iniziative di educazione finanziaria per tutti è il mix di elementi che potrebbe influire positivamente sulla velocità di transizione lato consumatori. Mentre un sistema di incentivi e investimenti potrebbe fungere da leva sul fronte dei fornitori, considerando che l’obiettivo non è l’eliminazione del contante, mezzo sicuro, inclusivo e accessibile a chiunque in completa autonomia, quanto piuttosto di usufruirne meno, perché “cashless è crescita e sviluppo a tutti i livelli e sotto tutti i punti di vista” – Speranza, 2019

Senza trascurare il fatto che, se già nel 2018 “I consumatori di adesso, i Millennial, hanno richieste precise soprattutto nell’ambito della personalizzazione dei servizi che deve accompagnarsi a semplicità, velocità e digitalizzazione” – Luisi, 2018, il consumatore 2019 evidenzia pretese ancora più esigenti e i consumatori del futuro, la Gen Z, sono destinati ad alzare ulteriormente l’asticella.

Se non troviamo il modo di semplificare i processi di pagamento in generale, PayPal, Google e Apple rischiano di far all’industria finanziaria quello che Amazon ha fatto all’e-commerce” – Ambrosio, 2019

Vinceranno i sistemi di pagamento che danno del tu ai clienti” – Bosio, 2019

Questo è vero sia per i clienti Consumer sia per il B2B: “L‘esperienza di acquisto B2B è sempre più simile ai livelli di semplicità del B2C. Perché dovrebbe essere più complicata?”  – Giordano, 2019

Se i protagonisti del Salone 2018 sono stati Blockchain e Bitcoin, nel 2019 scendono in campo due nuovi e potenti player tecnologici, considerati possibili changemaker del prossimo futuro: Libra, lo stable coin di Facebook, che può ambire a moneta globale grazie alla facilità d’accesso, rimpiazzando il dollaro e il 5G, la nuova connessione iperveloce:

Evoluzione significa fare meglio, rivoluzione fare di più. Il 5G è rivoluzione perché penetrerà l’intero sistema economico” – Riva, 2019

Tecnologia, user experience, sicurezza, capability e dati sono quindi le parole chiave del Salone 2019, e sono gli ingredienti per la digitalizzazione dei pagamenti:

Da questa sfida uscirà vincente chi con le nuove tecnologie riuscirà a massimizzare l’utilizzo dei dati in un’esperienza sempre più qualificante per il cliente, riducendo al minimo il costo del servizio, senza penalizzare la sicurezza” – Sarrocco, 2019

 

Viviamo in un momento entusiasmante, ricco di opportunità da cogliere, tecnologie da sviluppare e mondi da aprire per i consumatori. Il segreto è non fermarsi mai, e cercare di pensare sempre in prospettiva futura, spingendosi oltre quello che è la realtà odierna, per anticipare il cambiamento che avrà luogo nel prossimo futuro.

Nel tentativo di restare al passo con il cambiamento, mantenendo lo sguardo sempre rivolto al futuro, vi diamo appuntamento alla prossima edizione del Salone per scoprire quali saranno le rivoluzioni del 2020.

 

Al Salone dei Pagamenti tutto cambia, tranne la solidità della nostra partnership

Sede centrale

  • Indirizzo: Via Padre R. Giuliani, 10/A, Milano, Italia
  • Telefono: (+39) 02 66661366
  • Email: info@way2global.com
CONTATTACI