24 Ottobre 2019

10 TIP per cavalcare l’onda digital

Categoria: Eventi

Non siamo qui per caso, siamo qui perché abbiamo deciso di agire e non sottovalutiamo il rischio di attendere mentre tutto attorno a noi si muove

Roberto Ruggeri – Partner e CEO di SMDAYIT

Ecco perché abbiamo deciso di partecipare anche noi ai Digital Innovation Days 2019: il più grande evento italiano dedicato al Marketing Digitale, al Social Media Marketing e all’Innovazione a 360 gradi. Dal 17 al 19 ottobre, 3 giornate di sessioni continue, pitch, interviste, demo e workshop, nel dinamico contesto di Talent Garden Calabiana, dove agenzie di comunicazione, aziende, startup, freelance e professionisti del settore si sono dati appuntamento per aggiornarsi o approfondire la propria conoscenza del Digital Marketing, dei principali strumenti di Social Media Marketing e degli ultimi trend nell’ambito dell’innovazione tecnologica e dell’imprenditoria.

Nel nostro usuale intento di immettere valore nel mondo contribuendo alla diffusione di contenuti di spessore, vogliamo condividere con voi 10 consigli utili per il business, captati in queste giornate dagli speech dei maggiori esperti:

1. “Il mondo della digital trasformation è un’occasione di cambiamento positivo e abilitante”: “la trasformazione digitale ci supporta in questo periodo di transizione che stiamo vivendo: è essenziale intraprendere un percorso di trasformazione digitale per rimanere competitivi

Danilo Schipani – CMO di Copernico
Fabio Salvatore Leonardi – Digital Innovation Manager di Enel

Diciamo dunque addio a timori, pigrizia e riluttanza al cambiamento, e cogliamo al volo le immense opportunità che l’era digitale ci offre, anche perché sfuggire al digital tsunami è ormai impossibile.


2. “Non si può più comunicare senza coinvolgere, ma soprattutto non si può più comunicare fuori dal digitale

Paola Maffezzoni – Head of Marketing & Communications di GroupM

Diretta conseguenza del punto 1, con l’impossibilità di trascurare tutta quella parte di digital marketing, come i social media, che tuttora vengono a volte considerati “non adatti al proprio business”. Quale che sia l’appartenenza, B2C o B2B, nessun’azienda può oggi prescindere da una presenza nel digitale.


3. “Un brand di successo oggi dialoga, è smart, veloce e fa sistema: con i clienti ma anche con i competitor, e non può non considerare l’era in cui viviamo

Giuseppe Mayer – CDO di Armando Testa

Dinamiche e modalità inedite, rese possibili dal digitale, che ha rivoluzionato completamente la comunicazione. Un dato di fatto che le aziende non possono certo permettersi di ignorare. Il digitale ha ribaltato il paradigma dell’advertising e ha portato il cliente con le sue necessità al centro.


4. “È finito il tempo di vendere fumo: bisogna pensare di risolvere bisogni reali“ e “smettere di interrompere gli utenti con pubblicità invasive e diventare ciò a cui sono interessati, ciò che ricercano loro stessi

Giorgio Soffiato – Amministratore Delegato di Marketing Arena Spa
Veronica Gentili – Co-Founder e Facebook Marketing Expert di Glisco Marketing

Il contesto in cui facciamo business è quello di un’experience economy cliente-centrica, in cui sono i consumatori consapevoli che dirigono l’offerta di mercato già a monte del processo.


5. “I dati sono la chiave per aprire un mondo d’informazione

Matteo Flora, Founder di The Fool

I dati sono la risposta che stiamo cercando. Per appagare i bisogni dei clienti, dobbiamo sapere quali sono, sia i clienti sia i bisogni, e in base a questa conoscenza proporre prodotti e servizi intelligenti e creativi, in modo intelligente e creativo.


6. “È tempo di sganciarci dall’operatività quotidiana per studiare qualcosa di nuovo, studiare gli altri e replicarli, perché solo così si migliora

Luca La Mesa – Presidente di SingularityU Roma

La creatività è necessaria, ma non scontata. Imparare a disimparare, uscire dalla zona di comfort e dalla lusinga dell’abitudine, dalla mentalità “abbiamo sempre fatto così”, ma soprattutto copiare, o meglio, lasciarsi ispirare dagli altri, sono fattori abilitanti di creatività e innovazione.


7. “La tecnologia è il nostro superpotere. Da grandi poteri derivano grandi responsabilità

Pier Mattia Avesani – CEO e Co-founder di Uquido

Se la creatività umana è l’ingrediente base dell’innovazione, la tecnologia è lo strumento per raggiungerla. Ma bisogna utilizzarla correttamente, facendo riferimento al contesto specifico in cui la si applica, altrimenti il rischio è di fare un buco nell’acqua con un prodotto che non trova una sua dignità di esistere.


8. “L’AI modificherà fortemente il marketing nei prossimi anni: il futuro del marketing è la perfetta combinazione tra umano e macchina

Ilaria Zampori – General Manager di Quantcast Italia

Quando si parla di tecnologia, si fa chiaramente riferimento alla frontiera più avanzata: l’intelligenza artificiale. Ancora una volta, dobbiamo scrollarci le paure di dosso. Dimentichiamoci i film con i robot che conquistano la Terra e surclassano la razza umana e guardiamo piuttosto alla realtà. L’AI ha potenzialità fenomenali, esattamente come la mente umana: aiutiamola a evolversi, e facciamoci aiutare da lei, perché questa collaborazione è il futuro, non solo del marketing, ma del lavoro e della nostra vita in generale.


9. “Ci saranno più cambiamenti nei prossimi 10 anni di quanti ne abbiamo avuti negli ultimi 50. Siate voi l’innovazione delle vostre aziende!

Francesco Gabrielli – Digital Marketing & E-commerce Manager di Barilla

Facciamocene una ragione. Il cambiamento è già in atto, è veloce, e dobbiamo stargli dietro, se vogliamo sopravvivere. Ognuno di noi ha l’onere e l’onore di innovarsi e d’innovare, perché tutti abbiamo gli strumenti per farlo. Quindi “disrupt yourself, before the change disrupts you!”


Per noi in Way2Global l’innovazione è un fondamento identitario, sia in ambito digital marketing, che consideriamo una parte importante della nostra attività, sia, e soprattutto, per il nostro business: quello delle traduzioni e della Language Industry, che puntiamo a far evolvere nel modello 4.0.

I preziosi consigli e la carica motivazionale dei DIDays ci rendono ancora più ferventi e determinati nel nostro ruolo d’innovatori: della nostra azienda, del nostro settore, ma anche dell’economia in senso lato, avendo come Benefit Corporation grandi propositi trasformativi e migliorativi per il sistema economico e il futuro del mondo.

Ed è per questo che il decimo e ultimo consiglio vogliamo darvelo noi:

10. “Innovate nell’ottica di un futuro migliore per tutti. Perché pensare di innovare senza essere al contempo sostenibili è come illudersi di dimagrire senza una dieta sana: inutile e controproducente.”

Laura Gori – Founder e CEO di Way2Global Srl SB

10 TIP per cavalcare l’onda digital

Sede centrale

  • Indirizzo: Via Padre R. Giuliani, 10/A, Milano, Italia
  • Telefono: (+39) 02 66661366
  • Email: info@way2global.com
CONTATTACI