Tra i nostri progetti identitari, Green Translations rappresenta il nostro impegno per generare un impatto ambientale positivo.

Crediamo che integrare la sostenibilità nel proprio modello di business sia possibile per qualsiasi impresa, anche per i settori più complessi e “improbabili” come il nostro, che è un servizio dematerializzato e quindi per sua natura a basso impatto ambientale.

Proprio dalla volontà di fornire il nostro supporto nella lotta alla crisi climatica è nata l’idea di un servizio di traduzioni che, prendendosi cura dell’ambiente, sensibilizzi e coinvolga la catena del valore (clienti e fornitori) nel ripensamento del business come leva di sostenibilità e driver di transizione ecologica.

Green Translations è un invito di progettualità partecipativa che offriamo a tutta la nostra filiera, per attivarci e rispondere in solido al collasso del pianeta in ottica rigenerativa, di decarbonizzazione e azzeramento delle emissioni climalteranti.

Con le nostre traduzioni non vogliamo solo unire il mondo, ma ci preoccupiamo anche di rispettarlo, riforestarlo e risanarlo dalle emissioni nocive, per contribuire al raggiungimento degli SDG dell’Agenda 2030.

Questo è l’obiettivo del progetto, offrire traduzioni a impatto socio-ambientale positivo, il contributo vostro e nostro in solido alla salvezza del pianeta.

Una filiera 100% green

Il nostro servizio di traduzione è 100% green perché non ci limitiamo a misurare e compensare le nostre emissioni di CO2, ma vogliamo agire in ottica di prevenzione a monte del processo, riducendo il più possibile le emissioni alla fonte.

Come facciamo? Innanzitutto, abbiamo migliorato la sostenibilità ambientale all’interno del perimetro aziendale, coinvolgendo i dipendenti in pratiche di efficientamento energetico, mobilità sostenibile ed economia circolare.

Dopodiché abbiamo esteso la nostra green mission all’intera catena del valore, cioè alla nostra community di traduttori e interpreti, e ai nostri fornitori e provider, invitandoli a recepire le nostre policy di sostenibilità.

Infine abbiamo coinvolto anche i nostri clienti nel progetto di beneficio comune, donando loro per Natale gli alberi della nostra foresta aziendale piantati con Treedom.

Un servizio di traduzione che fa bene al pianeta

Il nostro servizio di traduzione si chiama Green Translations perché è legato a un contributo reale a favore dell’ambiente. Siamo una piccola azienda, ma abbiamo raggiunto risultati sorprendenti grazie alla nostra capacità di anticipare la transizione sostenibile.

Nel 2018 abbiamo iniziato a collaborare con Treedom, una B Corp come noi, che ci ha permesso di piantare alberi a distanza e seguirne la crescita online. In questo modo abbiamo creato impatto positivo non solo sull’ambiente, ma anche sulle comunità e sull’economia locale dei territori, soprattutto africani e sudamericani, dove gli alberi sono stati affidati ai contadini delle popolazioni indigene.

Nel 2019 abbiamo rafforzato il nostro impegno per il clima aderendo a due importanti iniziative: NetZero2030, con cui insieme ad altre 500 B Copr europee ci siamo impegnati a decarbonizzare la nostra attività entro il 2030, con 20 anni di anticipo sugli Accordi di Parigi; e Race2Zero, la campagna delle Nazioni Unite che coinvolge tutti gli attori non governativi che vogliono collaborare per un mondo più sostenibile.

Nel 2020 abbiamo raggiunto un traguardo storico: il 22 aprile, in occasione della Giornata Mondiale della Terra, abbiamo dichiarato la neutralità carbonica del nostro servizio, anticipando di 30 anni l’obiettivo europeo fissato al 2050.

Nel 2021 abbiamo consolidato la nostra strategia ambientale siglando una partnership con ReteClima, che ci ha aiutato a misurare la nostra impronta climatica secondo il GHG Protocol e a definire la nostra baseline, ovvero il punto di partenza del nostro percorso di azzeramento delle emissioni.

Da allora, non solo continuiamo a ridurre e compensare le nostre emissioni, confermandoci carbon-neutral, ma investiamo anche in progetti sostenibili e carbon credit certificati per andare oltre e diventare un’azienda Carbon Positive, che compensa più CO2 di quanta ne produca.

Nel 2022 abbiamo voluto rendere ancora più forte il nostro impegno per il clima inserendolo nel nostro Statuto, seguendo l’invito di CO2alizione Italia, associazione di cui siamo tra i primi aderenti.

Infine, nel 2023 abbiamo aggiunto un ulteriore tassello aderendo all’iniziativa internazionale Science-Based Targets che ci impegna a rendicontare annualmente in totale trasparenza verso tutti gli stakeholder il nostro progresso verso NetZero rispetto a obiettivi intermedi prestabiliti.

Ecco perché oggi chi sceglie il nostro servizio di traduzione contribuisce attivamente alla sostenibilità ambientale e alla costruzione di un mondo migliore per tutti.

Green Translations – Una parola una foglia” è proprio questo: un piccolo gesto per un futuro più sostenibile.

Contatti

Richiedi Informazioni